Ultima modifica: 14 Ottobre 2019
Liceo Scientifico 'Galileo Galilei' > PON Orientamento formativo e riorientamento

PON Orientamento formativo e riorientamento

Codice progetto: PROGETTO 10.1.6A-FSEPON-LO-2017

ORIENTA,ENTO FORMATIVO E RIORIENTAMENTO

 Avviso pubblico che si inserisce nel quadro di azioni di orientamento, di continuità e di sostegno alle scelte dei percorsi formativi delle Istituzioni scolastiche di I e II Ciclo di cui all’azione 10.1.6, prevedendo percorsi e moduli di didattica orientativa, azioni di informazione orientativa, progetti di continuità, curricoli verticali, nonché azioni di orientamento e sostegno alle scelte e sbocchi occupazionali, collegate ai diversi percorsi formativi scolastici. L’orientamento scolastico in questo momento storico-sociale di transizione è uno dei fattori strategici di sviluppo del paese: è chiaro, infatti, come sia fondamentale l’educazione alla scelta, alla conoscenza di sé e delle proprie vocazioni, la conoscenza delle opportunità del territorio e delle nuove frontiere dello sviluppo, la prevenzione della dispersione e dell’abbandono scolastico, al fine di garantire le migliori opportunità di crescita culturale, economica e sociale alle nuove generazioni.

Il nostro progetto: “Orientarsi verso e dopo il Liceo”.

Il progetto “Orientarsi verso e dopo l Liceo” è pensato per ampliare e arricchire le iniziative già attive nell’Istituto in materia di orientamento, cui viene dato un significativo spazio e che già si caratterizza per una efficace collaborazione tra le scuole del territorio, in particolare quelle della Rete erbese di cui il nostro Istituto fa parte. Il progetto prevede azioni di orientamento ‘in entrata’ in cui destinatari saranno gli alunni delle classi secondarie del primo ciclo della rete delle scuole del territorio con coinvolgimento diretto degli studenti del Liceo in un ottica di ‘peer-education’, e azioni di orientamento ‘in uscita’ i cui destinatari saranno gli alunni frequentanti gli ultimi due anni del Liceo, in collaborazione con le università del territorio. Con questo progetto si prevede la realizzazione di laboratori di sviluppo delle vocazioni, anche nell’ottica di promuovere le pari opportunità, attraverso il superamento degli stereotipi che sottendono le scelte formative, in particolare nell’ambito scientifico.

Un fondamentale obiettivo è quello di far maturare la scelta dell’indirizzo di studi da intraprendere con maggiore consapevolezza delle proprie attitudini, delle proprie potenzialità, delle proprie personali risorse. progetto prevede, attraverso l’attivazione di diversi moduli di:

1) supportare le studentesse e gli studenti nel raggiungimento delle competenze di base in ordine alla conoscenza della lingua inglese ed in generale delle lingue straniere, nonché delle discipline dell’area matematico-scientifica;

2) sviluppare ulteriormente le competenze di base delle studentesse e degli studenti in ordine alla conoscenza della lingua inglese fino a raggiungere una piena autonomia;

3) potenziare le competenze di base nell’area matematico-scientifica così da incentivare un accresciuto livello di autonomia nella pratica didattica.

Per tali finalità si utilizzeranno modalità didattiche innovative, imperniate in particolare sulle risorse della rete, sull’impiego di docenti madrelingua, sull’attività laboratoriale e sull’attivazione della pratica didattica dell’educazione tra pari. progetto “ Il giardino di Galileo” nasce dall’esigenza, da parte dei docenti, di proporre la Scuola, la Cultura e la Scienza in modo diverso, agli studenti ma anche agli abitanti della nostra zona.

Fare divulgazione culturale e scientifica attraverso la nostra scuola ci pare il modo migliore per avvicinare la gente alla cultura es alla scienza, per fare scoprire ai residenti dell’Erbese il fascino e il divertimento del sapere, attraverso una serie di iniziative rivolte non solo ai nostri studenti ma anche alle scuole di ogni ordine e grado, ed ai comuni cittadini della nostra città Il progetto intende proseguire e potenziare l’apertura della nostra scuola al territorio e a una serie di fonti scientifico-culturali. Della zona. Il progetto è articolato in diversi moduli che in perfetta simbiosi perseguono lo stesso scopo: fare della nostra scuola il riferimento, il polo culturale e scientifico del nostro bacino di utenza.

Moduli:

Tipologia modulo Titolo Descrizione
Orientamento per il secondo ciclo Laboratorio di fisica per il primo biennio OPERATORI: studenti del liceo, docenti del Liceo.

Nelle attività proposte si utilizzerà il metodo ‘Hands-on’ che prevede un approccio molto pratico all’esperienza scientifica ponendo al centro dell’attività il ragazzo che viene guidato nell’esplorazione scientifica dai suoi compagni più grandi in modo che, similmente alla ‘peer education’, ci siano dei canali di comunicazione naturali tra i coordinatori (ragazzi di terza, quarta e quinta liceo) degli esperimenti e una relazione meno verticale di quella esistente tra docente e studente

OBIETTIVO: Avvicinare i ragazzi alla fisica laboratoriale in una situazione in cui i docenti sono i loro compagni più grandi e in cui affrontano temi che non trovano spazio nell’attività curriculare. Stimolare i ragazzi ad una presa di coscienza sia dei metodi scientifici sia delle proprie attitudini e capacità, non solo didattiche ma anche organizzative e sociali.

Orientamento per il secondo ciclo Laboratorio di fisica per il secondo biennio OPERATORI: studenti di quinta liceo, docenti del Liceo.

Nelle attività proposte si utilizzerà il metodo ‘Hands-on’ che prevede un approccio molto pratico all’esperienza scientifica ponendo al centro dell’attività il ragazzo che viene guidato nell’esplorazione scientifica dai suoi compagni più grandi in modo che, similmente alla ‘peer education’, ci siano dei canali di comunicazione naturali tra i coordinatori (ragazzi di terza, quarta e quinta liceo) degli esperimenti e una relazione meno verticale di quella esistente tra docente e studente

OBIETTIVO: Avvicinare i ragazzi alla fisica laboratoriale in una situazione in cui i docenti sono i loro compagni più grandi e in cui affrontano temi che non trovano spazio nell’attività curriculare. Stimolare i ragazzi ad una presa di coscienza sia dei metodi scientifici sia delle proprie attitudini e capacità, non solo didattiche ma anche organizzative e sociali.

Orientamento per il secondo ciclo Approccio alla matematica avanzata per gli studenti dell’ultimo biennio OPERATORI: docenti del Liceo.

Nelle attività proposte si utilizzeranno sia il metodo induttivo sia il metodo deduttivo, alternandoli a seconda dell’argomento trattato.

OBIETTIVO: Avvicinare i ragazzi allo studio di una matematica avanzata, applicabile allo studio delle scienze e della fisica in particolare. Stimolare i ragazzi ad una presa di coscienza, sia del ruolo della matematica nello studio delle scienze, sia delle proprie attitudini e capacità, non solo didattiche ma anche organizzative e sociali.

Orientamento per il secondo ciclo Laboratori di fisica, chimica e matematica PLS OPERATORI: docenti del Liceo, esperti esterni

I ragazzi parteciperanno ai laboratori di fisica moderna, chimica e matematica proposti, nell’ambito del progetto PLS, dalle facoltà di fisica, chimica e matematica delle università della zona. I contenuti dei vari corsi e laboratori vengono esplicitati di anno in anno dalle diverse facoltà universitarie del territorio. La partecipazione è su base volontaria e Il liceo si occupa di coordinare i contatti tra

l’università ed i nostri studenti. Con questo tipo di attività i ragazzi vengono messi a contatto con la realtà universitaria consentendo loro di esplicitare le proprie attitudini.

Orientamento per il secondo ciclo METEO-NET OPERATORI: Professori del Liceo, esperti esterni.

Il progetto ha come obiettivo la divulgazione della cultura scientifica del problem posing & solving, attraverso un’ottica multidisciplinare che coniuga la matematica, l’informatica e le scienze.

Gli obiettivi operativi possono essere così sintetizzati:

• Mostrare come un progetto concreto sia spesso intrinsecamente multidisciplinare.

• Mostrare come l’utilizzo degli strumenti logico-matematico-informatici vengono utilizzati nella formalizzazione ed analisi di un problema complesso.

• Mostrare come sia possibile progettare un sistema complesso utilizzando creativamente componenti hardware commercialmente disponibili e componenti software open source.

• Mostrare un esempio di prototipazione rapida.

• Introdurre gli alunni al mondo dell’ Internet delle cose.

Il progetto multidisciplinare prevede la progettazione e la costruzione di una stazione di rilevamento di dati ambientali e meteorologici.

I dati della stazione saranno inviati ad un sito web che li collezionerà in un archivio progettato appositamente. I dati presenti nell’archivio potranno essere sottoposti ad

analisi statistiche per identificare correlazioni e relazioni con fenomeni biologici di

interesse, come il monitoraggio dell’evoluzione di popolazioni in funzione del valore di parametri ambientali.

I dati potranno essere utilizzati per validare modelli matematici di fenomeni ad essi

correlati. Si prevede inoltre di progettare e realizzare una stazione di rilevazione autonoma, in grado di alimentarsi con l’uso di celle solari.

 

  • Avviso pubblico rivolto alle Istituzioni scolastiche statali
prot2999_17 - Avviso orientamento
Titolo: prot2999_17 - Avviso orientamento (61 clicks)
Etichetta:
Filename: prot2999_17-avviso-orientamento.pdf
Dimensione: 190 KB

  • Delibera approvazione degli organi collegiali
Estratto del verbale collegio docenti
Titolo: Estratto del verbale collegio docenti (56 clicks)
Etichetta:
Filename: estratto-del-verbale-collegio-docenti-2.pdf
Dimensione: 170 KB
Estratto del verbale del consiglio di istituto
Titolo: Estratto del verbale del consiglio di istituto (60 clicks)
Etichetta:
Filename: estratto-del-verbale-del-consiglio-di-istituto.pdf
Dimensione: 256 KB

  • Candidatura presentata
piano_988746_00032_COPS02000A_20170608185645
Titolo: piano_988746_00032_COPS02000A_20170608185645 (80 clicks)
Etichetta:
Filename: piano_988746_00032_cops02000a_20170608185645.pdf
Dimensione: 289 KB

  • Autorizzazione del progetto e impegno di spesa
Lettera_COPS02000A_32_988746_81_1
Titolo: Lettera_COPS02000A_32_988746_81_1 (50 clicks)
Etichetta:
Filename: lettera_cops02000a_32_988746_81_1.pdf
Dimensione: 402 KB

  • Provvedimento di assunzione in bilancio
assunzione bilancio
Titolo: assunzione bilancio (70 clicks)
Etichetta:
Filename: assunzione-bilancio-2.pdf
Dimensione: 866 KB

  • Disseminazione
disseminazione
Titolo: disseminazione (51 clicks)
Etichetta:
Filename: disseminazione-4.pdf
Dimensione: 54 KB

  • Attribuzione degli incarichi da parte degli organi collegiali
estratto verbale cd 15.06.2018
Titolo: estratto verbale cd 15.06.2018 (51 clicks)
Etichetta:
Filename: estratto-verbale-cd-15-06-2018.pdf
Dimensione: 48 KB

I cookies ci aiutano a migliorare il sito. Questo sito utilizza cookies tecnici ed analitici ed utilizzandolo accetti i cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi