Ultima modifica: 8 Novembre 2019
Liceo Scientifico 'Galileo Galilei' > Circolari studenti > Comunicazione n. 77 S – Classi terze: Progetto Peer Education

Comunicazione n. 77 S – Classi terze: Progetto Peer Education

stampa

Stemma repubblica
Liceo Scientifico “G. Galilei”
Via Volontari della libertà 18/c – 22036 Erba CO

Posta Elettronica: cops02000a@istruzione.it
Posta Elettronica Certificata: cops02000a@pec.istruzione.it

                                                                                      Erba, 8 novembre 2019

Comunicazione n. 77

                                                                                                                 Agli studenti delle classi terze

 

Oggetto: Progetto Peer Education

 Nell’ambito del progetto “Promozione del successo scolastico”, è prevista la formazione di studenti delle classi terze per lo svolgimento di attività di peer education rivolte a studenti delle classi prime e seconde.

L’attività di formazione agli studenti sarà curata dalla professoressa Rafaella Tonfi, docente presso il Liceo Carlo Porta di Erba, e dalla psicologa, dott.ssa Valentina Cecchi, secondo il seguente programma:

  • Due incontri con la professoressa R.Tonfi

Martedì 19 novembre, ore 14.30-16.00 –La peer education, una metodologia didattica dalla parte dello studente: caratteristiche, obiettivi, metodi. Le attività nell’educazione tra pari.

  • Martedì 26 novembre, ore 14.30-16.00 –La peer education e il tutoraggio nella scuola secondaria di secondo grado: definizione della figura di tutor e delle sue competenze; le modalità organizzative per l’attivazione dello sportello d’ascolto e metodologico/didattico.
  • Incontro con esperto in comunicazione, dott.ssa V. Cecchi

Venerdì 13 dicembre, ore 14.00 -16.00 – La comunicazione nella peer education: strategie comunicative tra pari.

  • La comunicazione nella relazione d’aiuto tra compagni;
  • strategie di comunicazione efficace; l’assertività comunicativa.

Nel mese di dicembre gli studenti formati seguiranno per tre ore gli sportelli, affiancati dagli insegnanti titolari. A partire dal mese di gennaio  lo sportello sarà tenuto da una coppia di studenti, contemporaneamente agli sportelli tenuti dagli insegnanti. Le ore di formazione e le ore di sportello rientreranno nel monte ore previsto dall’ alternanza scuola lavoro.

Criteri di attuazione  e di reclutamento

Allo scopo di garantire un’ efficace realizzazione del progetto, la Commissione ha valutato i seguenti criteri di  attuazione e di reclutamento degli studenti:

  • equilibrata distribuzione degli interventi dei ragazzi: per evitare che l’offerta degli sportelli riguardi solo alcune discipline, la commissione interverrà per rendere l’offerta più omogenea
  • debiti a.s. 2018/19: gli studenti coinvolti non devono avere avuto debiti nell’anno scolastico 2017/18
  • valutazione: lo sportello attivato dallo studente deve riguardare la disciplina nella quale lo studente ha avuto la valutazione più alta.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO 

(Dott.ssa Roberta Rizzini)

Firma autografa sostituita a mezzo stampa
ai sensi dell’art. 3 comma 2 del D.lgs n. 39/93

 


MODULO DI ADESIONE AL PROGETTO PEER EDUCATION

 

Lo studente    __________________________, classe ____________

 

aderisce al progetto “ Peer education”.

 

Data___________________                                                      Firma_______________________

Il presente tagliando andrà consegnato entro il 10 novembre alla prof.ssa  Elda Balloni

 

I cookies ci aiutano a migliorare il sito. Questo sito utilizza cookies tecnici ed analitici ed utilizzandolo accetti i cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi